Alstare Suzuki assente di lusso alla presentazione SBK

Francis Batta Alstare SuzukiManca sempre meno al primo appuntamento agonistico della stagione, in programma in Qatar il prossimo 23 febbraio. Dopo un lungo inverno di dedicato allo sviluppo ed ai test in pista, giovedì scorso è stato presentato a Milano il 21esimo Campionato del Mondo Superbike.

Tanti i piloti e i dirigenti in rappresentanza della propria scuderia: Troy Bayliss e Michel Fabrizio per il Team Ducati Xerox, Max Biaggi e Ruben Xaus per Sterilgarda Go Eleven, Massimo Meregalli per Yamaha Motor Italia e molti altri ancora.

Assenti di lusso gli esponenti dell'Alstare Suzuki. Ci si aspettava la presenza di almeno uno dei tre piloti facenti parte del Team Factory (Nieto, Kagayama e Neurkirchner) o di qualche dirigente, ma stranamente così non è andata.

Inevitabile lo stupore dei presenti, in particolare dei numerosi giornalisti e fotografi accorsi da tutto il mondo per l'evento.

Interrotto alla scadenza il rapporto con l'azienda della famiglia Batta e con la FG Sport, la Corona è uscita definitivamente dal mondo della Superbike , lasciando spazio al nuovo main sponsor Hannspree.

Tra le incognite, la livrea della nuova Suzuki GSX-R 1000 K8 così come il nome del partner principale che accompagnerà la casa di Hamamatsu in questo lunghissimo 2008 (15 gare per un totale di 30 manches).

Niente trapela per il momento dal quartier generale belga. Cosa si celerà dietro al mistero Alstare? Ancora pochi giorni e né sapremo di più.

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: