GET presenta la gamma 2008

Centraline Get 2008

Si è conclusa a Lione l'edizione 2008 del JPMS, le giornate professionali della moto, quad e scooter organizzate presso l'Eurexpo della città alsaziana. Il salone ha visto la presenza di 190 espositori internazionali, tra questi il gruppo italiano Athena.

Grande interesse da parte dei visitatori è stata dedicata alla gamma GET, il marchio italiano dell'elettronica civile, recentemente entrato a far parte del gruppo vicentino. GET ha presentato i famosi sistemi di acquisizione dati MD 3, MD 4, MD 5 CHRONO destinati ai professionisti e agli amanti della pista.

Si tratta di sistemi di acquisizione dati e gestione del motore che permettono grazie alla tecnologia GPS di memorizzare il tracciato della pista, estrapolare le proprie traiettorie percorse, verificandone gli eventuali errori, acquisire i tempi sul giro e gli intertempi e la velocità della pista in tutti i punti del circuito. Presentato anche il sistema VR1 destinato all'automotive, che consente l'acquisizione video, audio, dati, chrono GPS.

In pratica un prodotto che consente di avere sul PC dopo la sessione di guida le immagini video on board da 4 telecamere imbarcate, abbinate ai tracciati grafici. Un sistema vanto dell'elettronica italiana che fa parte dell'aftermarket Ferrari SpA ed è utilizzato dalle più evolute scuole di pilotaggio. La fiera di Lione ha confermato la propria validità di appuntamento professionale per il mercato francese, mentre sono cresciuti visitatori ed espositori rispetto all'anno scorso.

L'Italia si è confermata, anche grazie ad aziende come Athena e GET, quale punto di riferimento nei prodotti ad alta tecnologia pensati per la moto.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: