In prova: Kymco Xciting 500i - giorno 1

Scritto da: -

In prova: Kymco Xciting 500i

Ore 18:55, al pelo con lo chiusura del concessionario, e ritiro l’ Xciting 500i grigio che Kymco mi ha gentilmente mandato in prova per qualche giorno. Vista l’ora, il commesso mi consegna velocemente le chiavi, mi augura buon divertimento e scappa a casa. Io resto qualche minuto parcheggiato davanti alla vetrina e mi aggiro curioso intorno a questo “maxi“. A colpo d’occhio le dimensioni mi sembrano abbastanza XL, ma contribuiscono anche a dare un tono di imponenza al mezzo.

E’ tardi. Il traffico che diminuisce sulla statale me lo conferma. Quindi mi infilo casco (Marushin) e guanti (Tucano Urbano), giro la chiave e metto in moto. Il borbottio che esce dalla scarico è più corposo di quello che mi sarei aspettato. Parto e le primissime sensazioni “di bordo” sono interessanti. Sono seduto in alto, con le braccia larghe e le gambe in avanti. Posizione inizialmente un po’ strana, ma capace di trasmettere subito una certa confidenza.

In prova: Kymco Xciting 500i
In prova: Kymco Xciting 500iIn prova: Kymco Xciting 500iIn prova: Kymco Xciting 500i

Alla guida mi sento agile e fortunatemente oggi non piove. In compenso la nebbia e l’umidità abbondano. Vorrei fare il brillante in rotonda…ma meglio di no, siamo in gennaio e l’asfalto è quello che è, ovvero un freddo mix di schifezze. In rettilineo però si può dargli giù con un po’ di gas e noto con piacere l’erogazione pronta e brillante del motore. Dopo pochi minuti di tangenziale, parcheggio l’Xciting nel box e concludo con successo l’operazione “ritiro“.

In prova: Kymco Xciting 500iIn prova: Kymco Xciting 500iIn prova: Kymco Xciting 500i

Il mattino seguente prima uscita ufficiale, con il pieno di benzina, foto e video di rito, seguiti da qualche commissione in giro per la città giusto per iniziare a prendere confidenza col mezzo. Per i prossimi giorni ho intenzione di “torchiare” il Kymco, facendogli macinare un bel po’ di km per valutarne affidabilità e resistenza. Inoltre la sfida con il meteo locale, renderà la prova più vicina alla realtà di chi usa lo scooterone quotidianamente. Ci sentiamo tra qualche giorno.

In prova: Kymco Xciting 500iIn prova: Kymco Xciting 500iIn prova: Kymco Xciting 500i

Credits:
- Kymco
- Tucano Urbano
- Marushin

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su In prova: Kymco Xciting 500i - giorno 1

    Posted by: giorgiogasss

    "stagione diciamo…invernale"? DICIAMOLO, DICIAMOLO e speriamo che il sole di questi giorni sia un bell'anticipo di primavera! BUONA PROVA! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su In prova: Kymco Xciting 500i - giorno 1

    Posted by: Jugo

    Bello queato Kymco, bella prova. Ora ditemi come va, ma consuma molto? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su In prova: Kymco Xciting 500i - giorno 1

    Posted by:

    Ho avuto un Kymco People 250 per due anni e 3 mesi, ed ho percorso circa 28000 Km. Lo so che sembro fare di tutta l'erba un fascio, ma se volete un consiglio lasciate perdere Kymco, almeno per i prossimi anni. Qualche difetto? Asta del controllo olio che si stacca e finisce nel motore, cavalletto sostituito e vibrante (ci mise una pezza il meccanico con una sua invenzione!!!), faro scarso, sella durissima (ho dovuto imbottirla da un tappezziere), sospensioni durissime e ciclistica da schifo, ruota posteriore che gira con ondulazioni. In + plastiche non verniciate sbiadite in poco tempo, fusibili che si bruciano, frizione che strappa e prestazioni da cilindrata inferiore. La qualità di un mezzo non si legge dalla linea o da come va appena ritirato dal concessionario. Ciao. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su In prova: Kymco Xciting 500i - giorno 1

    Posted by:

    Dimenticavo: dai test su strada di riviste e siti specializzati, il People 250 sembrava perfetto!! Scritto il Date —