WSBK, Suzuki: Leon Camier operato al polso

WSBK - Test Suzuki ALmeria 2013 - Giorno 2

Leon Camier, 26enne pilota inglese del team FIXI Crescent Suzuki, si è sottoposto nelle scorse ore ad un piccolo intervento chirurgico in Spagna per la rimozione di una vite dal polso, operazione che lo stesso team Crescent ha confermato essere 'pienamente riuscita'.

Camier si era rotto il polso al Nurburgring nel 2010, durante le qualifiche per il GP di Germania del Mondiale Superbike di quell'anno, accettando poi di affrontare immediatamente un intervento di chirurgia ricostruttiva che gli permettesse di tornare a correre nel più breve tempo possibile. Tuttavia, specialmente nel corso degli ultimi sei mesi, il britannico ha cominciato ad avvertire un leggero dolore al polso stesso, che lo ha comprensibilmente infastidito anche nella guida.

Camier è stato quindi visitato dal famoso chirurgo spagnolo Dr.Xavier Mir che ha confermato che il problema era dovuto ad una vite impiantata nel corso dalla precedente operazione del 2010, vite che quindi avrebbe dovuto essere rimossa per evitare ulteriori infiammazioni e limitazioni del movimento. Lo stesso dottor Mir - che è in passato ha lavorato con diverse stelle della MotoGP tra cui il Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo - ha poi condotto con successo l'operazione a Barcellona con l'assistenza del suo team specializzato. Camier trascorrerà a casa la convalescenza, ma la sua partecipazione ai test di Phillip Island e al successivo GP di Australia - primo round della stagione SBK 2013, in programma domenica 24 Febbraio - non è in pericolo.

WSBK - Test Suzuki ALmeria 2013 - Giorno 2
Test SBK Jerez Giorno 2 - Gennaio 2013
Test SBK Jerez Giorno 2 - Gennaio 2013
WSBK - Test Suzuki ALmeria 2013 - Giorno 2

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: