WSBK, Melandri: "sono contento dei test"

Test SBK Jerez Giorno 2 - Gennaio 2013

A conclusione dei Test Superbike che si sono chiusi ieri a Jerez de La Frontera sono i piloti a parlare. Dopo le dichiarazioni che abbiamo pubblicato questa mattina dei piloti Honda, Suzuki e Kawasaki e quelle di ieri sera dei piloti Aprilia tocca ai piloti ufficiali del team Motorrad GoldBet SBK dire la propria sui test spagnoli. Ecco le parole di Marco Melandri:

"Sono contento di questi test. Oggi è stata una giornata buona e abbiamo potuto lavorare molto. Durante l'inverno ho curato la lesione alla spalla e non è stato male avere condizioni di bagnato ieri così da poter fare alcuni giri e testare la spalla senza molta pressione. Abbiamo anche provato molti particolari e, ad esempio, con l'elettronica abbiamo individuato chiaramente la direzione da prendere. Siamo preparati per Phillip Island anche se, naturalmente, c'è ancora del lavoro da fare ma in particolare con la ciclistica e l'elettronica abbiamo fatto un buon passo avanti. Guardo alla prima gara in Australia con ottimismo”.

Test SBK Jerez Giorno 2 - Gennaio 2013
Test SBK Jerez Giorno 2 - Gennaio 2013
Test SBK Jerez Giorno 2 - Gennaio 2013
Test SBK Jerez Giorno 2 - Gennaio 2013

Queste invece le parole del compagno di squadra Chaz Davies:


“Sono molto soddisfatto, dall'ultimo test a novembre abbiamo fatto ancora progressi e sto iniziando ad avere un buon feeling con la moto. Non sono andato al limite oggi e i tempi sul giro non erano affatto male. I ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro durante l'inverno e la moto è migliorata molto. Anche all'interno del team ci stiamo conoscendo sempre di più. Tutto sta andando nella giusta direzione, ovviamente ho bisogno di altro tempo e di girare con la moto, ma faremo altri test in Australia e continueremo a migliorare”.

Ha parlato dei test anche Andrea Dosoli (Direttore Tecnico BMW Motorrad GoldBet SBK Team):

“Complessivamente è stato un buon test. Ed è stato bello ritornare in pista dopo la pausa invernale; un inverno sicuramente molto impegnativo, tutti hanno lavorato molto per preparare la versione 2013 della RR. Alla sua prima uscita la nuova moto ha funzionato bene e abbiamo fatto progressi in molte aree, specialmente nell'elettronica e nella ciclistica. Questo è il risultato dell'ottimo lavoro svolto nelle ultime settimane da tutte le persone del nuovo team. Crediamo che la moto abbia un grande potenziale e siamo fiduciosi per Phillip Island.

Durante i test abbiamo principalmente lavorato sulla ciclistica, confrontando la versione 2013 con la 2012 e testando alcuni nuovi componenti, il feedback dei due piloti è stato positivo. Entrambi sono soddisfatti della nuova versione ed hanno un ottimo feeling con la nuova moto. Marco è stato più veloce rispetto al test di novembre, anche se il circuito, ora, era più lento. La sua condizione fisica dopo la lesione alla spalla è buona. Dopo questo test possiamo confermare che la guarigione della sua spalla sta procedendo bene e che tutto sarà ok per la prima gara. Chaz ha migliorato molto il feeling con la moto e si trova sempre più a suo agio con la RR. Riguardo ai tempi sul giro ha ridotto molto la distanza dai concorrenti. Inoltre sta anche conoscendo sempre meglio il suo team”.

Infine il commento Serafino Foti (Direttore Sportivo BMW Motorrad GoldBet SBK Team):

“Un test molto positivo. Il Team e i piloti sono molto felici per il lavoro che abbiamo fatto e per i risultati raggiunti. Per quanto riguarda la prima gara siamo fiduciosi. Ora continueremo a lavorare duro e avremo altri quattro giorni di test in Australia per ulteriori progressi. Guardiamo con ottimismo all'inizio della stagione”.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: