Dakar 2013: Husqvarna Rallye Team by Speedbrain rilancia la sfida per il 2014

Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura

Dopo l'ultima tappa di sabato che ha incoronato vincitore per la quinta volta il fuoriclasse francese Cyril Despres (KTM), i protagonisti della Dakar 2013 si sono concessi ieri una meritata passerella a Santiago del Cile dove si è svolta la cerimonia di chiusura della 35a edizione del più importante rally-raid motociclistico del mondo. Partiti da Lima, capitale del Perù, lo scorso 5 Gennaio, i temerari piloti della Dakar hanno percorso circa 8000 km in 3 nazioni diverse prima di arrivare a Santiago, affrontando i terreni più variegati e le bizze climatiche del contenente sudamericano in una sfida come al solito epica e dal risultato sempre incerto.

Alla sua seconda partecipazione 'ufficiale' alla corsa, l'Husqvarna Rallye Team by Speedbrain è stato certamente tra le squadre più incisive di questa edizione, conquistando 12 podi di cui 4 vittorie parziali di tappa e dando così grande risonanza e visibilità al lavoro svolto dai tecnici della squadra e da quelli in azienda a Varese, un risultato rispecchiato anche dai numerosi piloti privati che hanno completato la Dakar con la Husqvarna TE449.

I quattro piloti del team ufficiale hanno avuto alterne fortune, ma il grande protagonista è stato sicuramente lo spagnolo Joan Barreda Bort che ha firmato tutte e quattro le vittorie di tappa raccolte dal team nella Dakar 2013 (record di questa edizione condiviso con il cileno della KTM Francisco 'Chaleco' Lopez). Barreda è stato anche protagonista di diversi piazzamenti importanti, ma un guaio meccanico occorsogli alla quinta tappa lo aveva messo troppo prematuramente fuori dai giochi per quanto riguarda il successo finale. Come sottolineato dallo stesso Barreda, quel problema gli era costato 3 ore e mezza di ritardo, e visto che lo spagnolo ha chiuso 17° in classifica a 3h 05' da Despres, il 'peso' che quell'inconveniente ha avuto sulla sua corsa è stato assolutamente determinante.

Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura

Dopo aver conquistato nell'edizione 2012 il titolo di debuttante dell'anno, il nostro Alessandro Botturi sembrava in lizza per ottenere un risultato prestigioso anche in questa edizione, ma la sfortuna si è accanita su di lui nelle tappe conclusive dal raid, impedendogli di lottare per un possibile piazzamento sul podio di Santiago: prima un errore di navigazione nello Stage 12 che gli aveva fatto mancare un 'way point' (con conseguente penalità di 1h che lo aveva di fatto estromesso dalla lotta per il terzo posto) e poi l'inopinata rottura del motore nello Stage 13 (che gli ha negato anche la soddisfazione di completare la corsa) hanno rovinato la gara del bresciano, che era saldamente al 5° posto in graduatoria generale prima di questa malaugurata serie di eventi.

Alla fine il portoghese Paulo Goncalves è risultato il pilota dell'Husqvarna Rallye Team by Speedbrain meglio piazzato in classifica, centrando la decima posizione a 1:28'20" da Despres. Ha chiuso invece 111° il quarto pilota ufficiale, il debuttante australiano Matt Fish, con un ritardo vicino alle 25 ore e mezza, mentre lo spagnolo Alex Busquets, 56° a poco più di 10h e 27 minuti dal vincitore, è stato il miglior pilota privato con una moto della casa italo-tedesca.

Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura

Soddisfatti del risultato i vertici della casa a cominciare da Klaus Allisat, presidente di Husqvarna Motorcycles:

“Un grande ringraziamento a tutto l’Husqvarna Rallye Team by Speedbrain, ai 4 piloti ufficiali, Joan, Alessandro, Paulo e Matt e a Berti Hauser e a tutti quanti hanno lavorato duramente a Varese e a Stephanskirchen. Husqvarna ha vinto diverse tappe e si è messa particolarmente in evidenza in questa edizione. Dobbiamo essere soddisfatti di questi risultati se si pensa che siamo solo alla nostra seconda partecipazione alla Dakar."

“Il 2012 è stata una stagione di rallye particolarmente positiva per Husqvarna. Abbiamo vinto il Rally dei Faraoni con Barreda e la TE449RR by Speedbrain e abbiamo ottenuto un grande risultato anche in Marocco con il secondo posto. Avevamo un obiettivo ben preciso a questa Dakar. Vincere più tappe possibili. E lo abbiamo fatto! Abbiamo vinto 4 tappe e abbiamo ottenuto 12 podi su 14 tappe. Un sogno che diventa realtà per tutti in Husqvarna”

Gli fa eco Berthold Hauser, Dakar Project Leader per BMW:

“Prima di tutto devo dire che sono felice che tutta la squadra è qui a Santiago in ottime condizioni e nessuno dei componenti ha avuto alcun problema in un Rally che è molto duro non solo per i mezzi meccanici ma anche e soprattutto noi partecipanti. Anche se non siamo riusciti a ottenere l’obiettivo sperato, abbiamo imparato molto da questa gara. E’ una gara particolare dove si ottengono delle informazioni che nessun altra gara ti può fornire. Noi le abbiamo registrate e memorizzate per migliorare la nostra prossima partecipazione. Già da ora sento nel team la voglia e la motivazione di pensare già alla prossima Dakar e ai prossimi appuntamenti. La base e le fondamenta del team, della moto e dei piloti, ci sono. E per questo devo ringraziare Wolfang Fischer per il grande lavoro svolto nel mettere in piedi una squadra come questa."

Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura
Dakar 2013 - Husqvarna Rallye Team by Speedbrain - Cerimonia di chiusura

  • shares
  • Mail