Motor Bike Expo 2013: le premiazioni della FMI

Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV

Ieri, sabato 19 gennaio, durante la seconda giornata del Motor Bike Expo di Verona, la FMI ha premiato tutti i campioni italiani 2012, con un occhio di riguardo per i piloti del CIV, ma senza dimenticare i piloti della SP e PreGP, Minimoto e MiniGP, Velocità in Salita e le ragazze del Trofeo Femminile FMI.

Per quanto riguarda il CIV sono stati sette i premiati dalla Federazioni nelle varie categorie: partiamo con Riccardo Russo nella Stock 600, che ha avuto la meglio su Franco Morbidelli e Gennaro Sabatino. Proseguendo con la Stock 1000 è salito sul palco il mantovano Ivan Goi, campione italiano davanti ad Alessio Velini e Alessio Corradi, presenti anche loro a Verona. Primo tra i team la compagine 2R Antonellini by Bargy, per le case la BMW mentre Pirelli ha ritirato la targa per la categoria Pneumatici.

E' stato poi il turno del marchigiano Matteo Baiocco per la Superbike che ha replicato l’exploit del 2011. “Baiox”: è salito sul palco insieme a Ivan Clementi e Luca Conforti: premiati per questa categoria anche il Team Barni, Ducati e Pirelli.

Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV
Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV
Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV
Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV

Lorenzo Dalla Porta è stato invece il grande protagonista della premiazione 125 Gp, mentre la prima storica targa leader della Moto3 è andata invece all'imolese Kevin Calia del team Elle2Ciatti, seguito dal laziale Ilario Dionisi, dominatore stagionale della Supersport per la seconda volta consecutiva.

Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV
Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV
Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV
Motor Bike Expo 2013: premiazioni CIV

  • shares
  • Mail