Ducati: il video del Wrooom 2013

Per Andrea Dovizioso e Nicky Hayden il Wrooom 2013 è stato un piacevole diversivo nella cornice mozzafiato di Madonna di Campiglio: neve, piste da sci e la nuova Ducati Desmosedici GP13, con la quale, dal 7 aprile, dovranno sfidare la supremazia delle case giapponesi.

Ieri i piloti hanno affiancato Gabriele del Torchio, AD Ducati, nella consueta conferenza stampa per presentare la nuova struttura Ducati Corse, in cui il "boss" di Borgo Panigale ha espresso grande fiducia nei confronti del nuovo arrivato Bernhard Gobmeier e rassicurando i tifosi che nonostante il 2012 sia stato un anno da dimenticare dal punto di vista sportivo il motto dell'azienda rimane "non mollare mai". L'ingegnere tedesco è in Ducati da pochi giorni ma sembra avere le idee chiare: "non rivoluzione ma evoluzione" ha dichiarato in attesa di vedere la nuova moto in pista a Sepang per i test di fine gennaio.

Pragmatico come sempre Dovizioso ha ammesso che per essere competitivi il lavoro non sarà poco e che non sarà facile ottenere risultati fin da subito, cui è seguito un'ottimista Nicky Hayden: il kentuckyano Campione del Mondo 2006 sta per affrontare la sua quinta stagione in Ducati e si è detto entusiasta della squadra e in generale dell' "italian lifestyle".

In serata tutta la squadra Ducati Corse è salita in alta quota dove sono state finalmente svelate le nuove moto: Dovizioso e Hayden sono stati raggiunti da Andrea Iannone e Ben Spies del Team Pramac, “factory supported” Ducati. Lo statunitense Campione 2009 SBK si è detto "eccitato di entrare a far parte della famiglia Ducati." Dopo la festa i piloti hanno calzato gli scarponi e si sono esibiti in una suggestiva discesa con le tavole da snow con tanto di fiaccole rosse. Ma a Madonna di Campiglio le novità non sono finite: partita una rossa ne arriva un'altra: infatti al Wrooom 2013 è arrivato il Team Ferrari al gran completo per presentare la stagione 2013 di F1.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: