"Gli Ultimi Chilometri": 'on-line' sito e trailer del documentario su Cosimo Vaccarelli

E' finalmente 'on-line' il sito gliultimichilometri.it, dedicato al documentario 'Gli Ultimi Chilometri' di Giovanni Vaccarelli che sarà presto reso disponibile anche su internet. Il documentario - di cui è stato appena rilasciato il primo 'trailer ufficiale' (sopra) - racconta la storia di Cosimo Vaccarelli, padre di Giovanni, che nel 1953 partecipò con una MV Agusta 175ss ufficiale alla leggendaria Milano-Taranto, una corsa motociclistica su strada 'no-stop' di 1283 km che a cavallo tra gli anni 30' e 50' infiammò intere generazioni di appassionati delle due ruote in Italia e non solo.

Sfortunatamente, in quella edizione del 1953, un problema di natura meccanica sorto a soli 20 chilometri dall'arrivo impedì a Cosimo di ottenere quella che sarebbe stata la sua personale vittoria, ossia il completamento della corsa stessa, ma quel giorno l'indomito Vaccarelli non era affatto disposto ad accettare un simile epilogo e per questo motivo percorse a piedi gli ultimi 20 chilometri di gara spingendo a mano la sua moto, arrivando a tagliare il traguardo di Taranto distrutto dalla fatica ma felice per l'impresa.

Sono passati ormai quasi 60 anni da quel giorno, ma nella mente di Cosimo il rammarico per non aver completato quella gara 'secondo le regole' non è mai svanito del tutto, e per questo l'oggi ultra-ottantenne ex-pilota ha preso una decisione: restaurare la sua vecchia e gloriosa MV Agusta e partecipare alla rievocazione della Milano-Taranto, per poter finalmente ripercorrere quel tracciato e tornare ad inseguire quel sogno che non ha mai dimenticato. Questa è la storia raccontata da 'Gli Ultimi Chilometri', un viaggio nel motociclismo d'altri tempi visto con gli occhi di uno dei suoi protagonisti.

Gli Ultimi Chilometri - Locandina

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO