Presentato il Motor Bike Expo 2013

Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo

È stato presentato ieri a Verona, nel corso di una conferenza stampa, il Motor Bike Expo 2013: sette padiglioni, per un totale di 73.000 metri quadrati di esposizione al coperto; 35.000 metri quadrati di aree esterne destinate a gare ed esibizioni; oltre 750 marchi rappresentati, provenienti dai cinque continenti; pronto a superare in tre giorni i 130.000 visitatori dell’ultima edizione.

Il Salone veronese della moto pensato per gli appassionati più puri, tra cui anche gli amanti delle trasformazioni in stile custom, ma non solo, aprirà i battenti venerdì 18 gennaio e andrà avanti fino a domenica 20 con orario 9.00 – 19.00. La manifestazione è stata presentata da Ettore Riello, Presidente di Veronafiere, dal Direttore Generale Giovanni Mantovani e da Francesco Agnoletto, con Paola Somma ideatore e organizzatore del Motor Bike Expo.

Francesco Agnoletto ha evidenziato l’aspetto festoso della manifestazione che, più che un Salone, è una grande occasione di ritrovo tra motociclisti e di incontro con gli espositori. L’organizzatore ha sottolineato la conferma dei sette padiglioni di esposizione al coperto di cui uno occupato da un grande mercato delle moto usate in un’area che ospiterà anche l’American Village, Expo & show.

Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo

Idealmente il Motor Bike Expo si può dividere in cinque aree tematiche, tra loro integrate: la grande produzione di serie; il meglio del mondo custom e delle personalizzazioni; Motor Bike Travel, il salone del turismo in moto; una sorta di “Paradiso” dello sport, con i protagonisti del mondo delle competizioni, e infine Motor Bike Eventi, tutto quello che ruota intorno al mondo della moto, dalla sicurezza stradale al volontariato, dalle istituzioni al collezionismo, e che a Veronafiere trova una “casa” e occasioni di confronto e reciproca conoscenza.

Tra gli eventi nelle aree esterne, una gara di enduro indoor extreme che si disputerà sabato e domenica nell’area esterna C/D con la partecipazione di 64 piloti, di cui 32 adulti e 32 ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 14 anni; Inoltre esibizioni di trial indoor e acrobatico, ma anche in sella a Vespa con “l’impennatore” Nicole e il Vespa Club Verona VR37100

E’ intervenuto anche Giorgio Sandi, patron di Headbanger Motorcycles, company italiana che produce in piccola serie moto di tradizione americana, semplici (a carburatori, senza elettronica) ma filtrate attraverso il raffinato gusto italiano. Sandi ha esposto nella sala che ha ospitato la conferenza due esemplari della sua gamma, una Hollister e una Gypsy Soul, e ha annunciato per venerdì alle 17.30 la presentazione di un nuovo modello in anteprima mondiale.

Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo

Hanno fatto bella mostra di sé in occasione dell’incontro anche tre moto Suzuki (una GSR 750, una GSX-R 1000 e una GSX 1250F) e due custom, la Flashback, su base Ducati, del veronese Mr. Martini, e la Too Much della TRP Italian Factory di Pietro Figini.

Tra le novità annunciate in conferenza stampa, anche la presenza istituzionale dell’Aeronautica Militare che, al pad. 4, porterà un emozionante simulatore di volo a disposizione dei visitatori, le attrezzature utilizzate per la prevenzione dei rischi di tipo chimico, biologico, radiologico e nucleare, e una moto storica in servizio all’arma, una Gilera TG 200 completamente restaurata.

Da quest’anno il Motor Bike Expo diffonderà le sue vibrazioni nell’etere attraverso una prestigiosa e ascoltatissima “voce”. Virgin Radio, il fenomeno radiofonico italiano del terzo millennio, sarà infatti media partner dell’evento. Si celebra così l’incontro tra la kermesse motociclistica- e la radio più autenticamente rock del panorama nazionale.

Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo
Dal 18 al 20 gennaio a Veronafiere va in scena il Motor Bike Expo

Per quanto riguarda il settore custom e personalizzazioni Il Motor Bike Expo si conferma come il più vasto e importante salone europeo di questo particolare segmento e come uno dei principali appuntamenti internazionali. Gli specialisti dei cinque continenti guardano a Verona come a un fondamentale punto di riferimento a livello mondiale e il pubblico lo preferisce perché solo questo evento consente di ammirare dal vivo prodotti originali e spesso inediti.

Per l’edizione 2013 saranno presenti tutte le più importanti firme mondiali, con le loro straordinarie realizzazioni, e la scuola italiana che, grazie alla creatività e al rigore tecnico dei suoi esponenti, occupa ormai un ruolo di primissimo piano nel panorama internazionale.

  • shares
  • Mail