Tutti all'Honda Festival di Adria

Tutti all'Honda Festival di Adria La stagione fredda può attendere e non è ancora tempo di mettere la moto sul cavalletto!
E infatti l'ultimo appuntamento 2007 con gli Honda Festival, in programma all’Autodromo di Adria (Rovigo) sabato 13 e domenica 14 ottobre, nasce sotto i migliori auspici - anche metereologici - pronto a superare le migliaia di presenze riscontrate l'anno scorso.
In questo weekend l'ingresso sarà gratuito per tutti, appassionati e famiglie, con la possibilità di ammirare, in assoluta anteprima italiana le Grandi Novità 2008 della Honda, fra cui spiccano naturalmente la rivoluzionaria CBR1000RR Fireblade con nuovo motore, nuovo telaio e frizione antisaltellamento.
Inoltre saranno protagoniste l'innovativa XL700V Transalp, una adventure sport con nuovo motore 4 valvole e design d'avanguardia abbinata ad una inedita ruota anterore da 19", e la nuova generazione delle Honda CBF600N (naked) e CBF600S (semicarenata) con motore 4 cilindri alimentato ad iniezione elettronica e telaio in alluminio.
Non mancheranno poi la Shadow 750 (Euro-3), la nuova colorazione tricolor e, soprattutto, quella "Ten Kate Replica" della CBR600RR (che ha conquistato anche nel 2007 il titolo mondiale Supersport): ma si potranno notare anche la nuova Pan European (Euro-3) e tanti altri splendidi scooter della gamma Honda !

L'appuntamento di Adria sarà inoltre un'ulteriore occasione per provare direttamente su strada, insieme agli istruttori della Casa e su un percorso stradale, la gamma Honda 2007 – prime fra tutte le CBR600RR ed Hornet 600.
Ma a vostra disposizione ci saranno numerosi altri modelli, fra cui la cruiser Shadow Spirit 750, le maxienduro Varadero 1000cc e la minienduro Varadero 125, l’affascinante Gold Wing con airbag e navigatore satellitare, i maxiscooter bicilindrici Silver Wing 400 e 600, l’ampia gamma dei vendutissimi SHi (125, 150 e 300cc), Deauville, CBF1000, VFR ABS, FMX650, etc,

Ricordiamo come gli Honda Festival siano dedicati principalmente a tutti coloro i quali si sono prenotati per effettuare turni in pista in sella alla propria Honda (ticket da 25 euro valido per due giorni).
Questi appassionati potranno inoltre "testare" in pista i veicoli "racing" della Casa: CBR1000RR Fireblade, CBR600RR, Hornet 600.
Seguiti dagli istruttori professionisti dello Staff di Tuttomoto.com.
Ai presenti verrà offerto un gustoso aperitivo (nel pomeriggio di sabato e nella mattinata di domenica), una t-shirt dell'evento e la possibilità di partecipare (sabato) ad un piacevole giro turistico dell’entroterra.
Da segnalare anche l’esclusiva possibilità di usufruire, nell'ampio paddock, di un Corso di Guida Sicura da parte della Scuola Motociclistica Italiana (patrocinata dalla FMI).
Grazie alla collaborazione della Moto SpA, in un apposito tracciato si potranno poi imparare i primi rudimenti della guida di traverso in sella a SuperMotard Honda, con inoltre anche esibizioni di freestyle e la partecipazione di importanti sponsor tecnici quali Alpinestars, Provini Project e Lightech.

Un'intera zona dell'Honda Festival, nella cui area coperta non mancheranno comunque luoghi di ritrovo per i numerosi Clubs Honda aderenti all’HPAC (Honda per Amico Clubs), sarà invece dedicata ai neofiti, con possibilità di imparare la guida su due ruote grazie alla Honda Riding School by Konica Minolta (la "scuola guida Honda" riservata ai principianti, con i simpatici Zoomer 50 o moto di piccola cilindrata come la CBR125R). A disposizione degli istruttori anche l’esclusivo Riding Trainer, il Simulatore di Guida sviluppato da Honda per migliorare la coordinazione e la percezione dei pericoli della strada da parte dei principianti (e non solo) a due ruotedi ogni età.

Turni in pista e giri su strada a partire dalle ore 9:00 e fino alle ore 18:00 sia sabato che domenica, con una specifica interruzione per il pranzo.

Vi ricordiamo che le moto iscritte a girare in pista devono risultare in regola con il Codice della Strada (fari, targa, scarichi etc); altrimenti, la direzione dell'Autodromo si riserverà il diritto di non far accedere in pista gli appassionati.

via | Honda

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: