Honda MSX125 2013












Honda presenta la nuova MSX125 2013, la prima "Mini Street X-treme 125” dedicata ai giovani motociclisti. una moto compatta, di piccola cilindrata, concepita da Honda per il tempo libero e il divertimento. Una moto con le stesse caratteristiche concepita da Honda già nel 1963 fu la Monkey. La MSX125 ha dimensioni compatte per garantire a utenti di qualsiasi statura ed esperienza un mezzo facile da usare, maneggevole e divertente.

Le dotazioni ed il look sono da vera moto, grazie a freni e sospensioni di qualità e molto efficaci. La MSX125 è spinta da un grintoso e affidabile motore monocilindrico a 4T raffreddato ad aria con distribuzione monoalbero a 2 valvole e cambio a 4 marce, alimentato ad iniezione elettronica PGM-FI con starter automatico e avviamento elettrico. Motore che è il grado di erogare 10 CV (7,2 Kw) a 7.000 giri/min ed una coppia massima di 10,9 Nm a 5.500 giri/min.

Il motore da 125cc della MSX125 deriva da uno dei più collaudati e affidabili propulsori Honda di sempre, prodotto fino ad oggi in quasi 1 milione di unità e famoso nel mondo per le sue caratteristiche di efficienza, robustezza e longevità. Sviluppato ulteriormente per equipaggiare la MSX125 è ora più efficiente nei consumi, grazie all’impiego di tecnologie a basso attrito, come il cilindro disassato (già adottato su PCX125/150, SH125/150i, CBR250R e CRF250L) e il bilanciere a rullo per l'azionamento delle valvole.

Honda MSX125 2013
Honda MSX125 2013

Per garantire maneggevolezza e facilità di guida Honda ha optato per un telaio monotrave superiore in acciaio a sezione quadra, leggero ma resistentissimo. La trave principale congiunge direttamente il cannotto di sterzo con le piastre di infulcraggio del forcellone, per fare in modo che tutte le altre componenti siano visibilmente ‘sospese’ dal telaio.

Una precisa configurazione della rigidità orizzontale/verticale del telaio e la calcolata flessibilità nell’area del perno del forcellone e nelle piastre di attacco del motore, garantiscono un perfetto bilanciamento tra comfort, precisione di guida e sicurezza.

L'adozione di questo tipo di telaio consente inoltre di alloggiare agevolmente i componenti del sistema di iniezione elettronica PGM-FI e dell’impianto elettrico sotto le sovrastrutture, senza togliere spazio al serbatoio della benzina che può così vantare una capacità di 5,5 litri. Il peso ridotto, che con il pieno di benzina è di appena 101,7kg e la sella bassa (a soli 765mm da terra), chiunque può provare il divertimento estremo di guidare una vera moto.

Completano la dotazione la forcella a steli rovesciati da 31 mm (per la prima volta equipaggia un modello Honda da 125cc), un robusto monoammortizzatore collegato al forcellone in acciaio scatolato con forma ad H e sezione da 50 x 25 mm, cerchi in alluminio pressofuso da 12" con canale da 2,5" con design a razze sdoppiate proprio come sulle CBR, pneumatici ribassati nelle misure 120/70-12 all’anteriore e 130/70-12 al posteriore. Anche l'impianto frenante è da maximoto, con il disco anteriore da 220 mm morso da una
pinza a due pistoncini, e il disco posteriore da 190 mm con pinza a un pistoncino.

La strumentazione digitale e i sofisticati gruppi ottici con lampada anteriore a doppio filamento e luce posteriore a LED completano il quadro di una giovane moto che farà breccia nel cuore di ragazzi e ragazze di tutte le età. Sono ben 4 i brevetti sviluppati e registrati da Honda per la nuova MSX125 che viene prodotta nell’avanzatissima fabbrica Honda in Thailandia. Brevetti tutti relativi alla struttura composita delle sovrastrutture che si uniscono al telaio, a riprova di un progetto che di compatto ha solo le dimensioni, di certo non gli investimenti per realizzarlo.

Le versioni cromatiche per il mercato italiano sono due: Solid Asteroid Black Metallic e Pearl Himalayans White. La nuova MSX125 sarà disponibile in Italia a partire dalla primavera 2013 ad un prezzo ancora in fase di definizione.

Scheda Tecnica


MOTORE

Tipo: Monocilindrico, 2 valvole, raffreddato ad aria
Cilindrata: 124,9 cc
Alesaggio x Corsa: 52,4 mm x 57,9 mm
Rapporto di compressione: 9.3 : 1
Potenza massima: 7,2 Kw (10 CV) @ 7.000 giri/min
Coppia massima: 10,9 Nm @ 5.500 giri/min
Capacità olio: 1,1 litri

ALIMENTAZIONE
Carburazione: Iniezione elettronica PGM-FI
Capacità serbatoio: 5,5 litri

IMPIANTO ELETTRICO
Avviamento: Elettrico
Capacità batteria: 12V 3.5AH
Potenza alternatore: 160W @ 5.000 giri/min

TRASMISSIONE
Frizione: Multidisco in bagno d’olio
Cambio: Manuale a 4 rapporti
Trasmissione finale: A catena

TELAIO
Tipo: Monotrave dorsale in acciaio

CICLISTICA
Dimensioni (L×L×A) 1.760 x 755 x 1.010 mm
Interasse: 1.200 mm
Inclinazione cannotto di sterzo: 25°
Avancorsa: 81 mm
Altezza sella: 765 mm
Altezza da terra: 160 mm
Peso in o.d.m. con il pieno: 101,7 kg
Raggio di sterzata: 1,9 m

SOSPENSIONI
Ant. Forcella rovesciata, steli da 31mm
Post. Monoammortizzatore, forcellone scatolato in acciaio

CERCHI
Anteriore: In alluminio pressofuso razze a Y
Posteriore: In alluminio pressofuso razze a Y
Dimensioni: Ant. 12 x MT 2.50 - Post. 12 x MT 2.50
Pneumatici: Ant. 120/70-12 / Post. 130/70-12

FRENI
Ant. Disco da 220 mm con pinza a due pistoncini
Post. Disco da 190 mm con pinza a singolo pistoncino

STRUMENTAZIONE E IMPIANTO ELETTRICO
Cruscotto: Display digitale LCD, funzioni di: tachimetro, contakm, indicatore livello carburante e orologio
Luci: Gruppo ottico anteriore combinato con lampada HS1 35W/35W a doppio filamento. Luce posteriore a LED.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: