MotoGP: Paul Bird presenta il telaio GPMS su Twitter

PBM GPMS framce

Il boss del team PBM UK, Mr.Paul Bird, ha pubblicato sul suo account Twitter le prime immagini del nuovo telaio che Michael Laverty utilizzerà nella sua prima stagione nel Mondiale MotoGP, che prenderà il via con il GP del Qatar il prossimo 7 Aprile. La moto prenderà il nome di 'PBM-01', ed affiancherà la ART che il team britannico schiererà sulla griglia di partenza nel 2013 con il pilota colombiano Yonny Hernandez.

Quella che sta per cominciare sarà la seconda stagione del team Paul Bird Motorsport nella classe regina del Motomondiale, ed i cambiamenti rispetto alla passata edizione sono significativi: innanzitutto la decisione di schierare una seconda moto (oltre alla ART che l'anno scorso era affidata all'inglese James Ellison), poi la line-up piloti completamente rinnovata, ed infine il lancio di un proprio progetto CRT, la PBM-01 appunto.

Come confermato dallo steso Michale Laverty in una recente intervista, PBM potrà anche contare su un più stretto legame di collaborazione con Aprlia visto che il telaio mostrato in anteprima da Paul Bird su Twitter - realizzato dalla GPMS, che a suo tempo costruiva i telai per la scuderia di Kenny Roberts - ospiterà anch'esso un motore su base RSV4, ma che a differenza delle altre ART sarà abbinato alla centralina elettronica Magneti Marelli fornita da Dorna che sarà utilizzata da alcuni team CRT in questa stagione e diventerà obbligatoria nel 2014.

PBM GPMS framce
PBM GPMS framce
PBM GPMS framce

La squadra britannica sarà tra le prime a scendere in pista nel 2013 dato che Dorna ha deciso di concedere due giorni di test extra a tutte le squadre che hanno accettato di utilizzare la nuova centralina già quest'anno. La sessione in questione si svolgerà sul circuito di Sepang nei giorni 3 e 4 Febbraio, mentre il resto delle squadre della MotoGP scenderanno in pista sul circuito malese dal 5 al 7 Febbraio.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: