Befana tragica per alcuni motociclisti

Doveva essere una giornata piacevole all'insegna della passione per le due ruote, favorita dalle temperature quasi primaverili, unità alla beneficienza a favore di persone meno fortunate ed invece la giornata si è conclusa in tragedia per alcuni motociclisti di ritorno, probabilmente, dalla Befana Benefica o da una delle altre manifestazioni simili organizzate nel capoluogo lombardo.

Una ragazza di 30 anni, di Gambolò, in provincia di Pavia è morta e sei persone sono state coinvolte in un grave incidente avvenuto nel primo pomeriggio ad Abbiategrasso, lungo la Vivevanese, all'intersezione fra la SS 494 e la SS 526. Dalla dinamica ricostruita dalla Polizia Locale di Abbiategrasso, ed ancora in fase di accertamento, sembra che una Toyota Yaris condotta da una ragazza di Vermezzo non avrebbe dato la precedenza alle due moto che sopraggiungevano. La ragazza che ha perso la vita era la passeggera di un ragazzo che guidava una moto BMW.

Nell'incidente sono state coinvolte quattro persone di cui uno molto grave che è stato trasportato dall'elisoccorso all’ospedale di Niguarda. Gli altri, feriti meno seriamente, sono stati ricoverati all’Humanitas di Rozzano e al nosocomio di Magenta. Il tratto dell'incidente alle ore 19 era ancora chiuso ed il traffico in direzione Vigevano è stato deviato ad Ozzero. R.I.P. Vanessa. Condoglianze ai famigliari da parte di tutta la redazione di motoblog.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: