X-Trial: Toni Bou apre il 2013 con una vittoria

Il campionissimo spagnolo Toni Bou apre la stagione 2013 così come aveva chiuso la precedente: con l'ennesima, esaltante ma faticosa vittoria sugli avversari, in quel di Sheffield. Non una qualsiasi per Toni Bou. Si tratta infatti della 30esima affermazione (la 17a consecutiva!!) con cui ha aperto la stagione 2013 dell' X-Trial World Championship, la serie in cui il pilota Repsol ha vinto il titolo mondiale negli ultimi sei anni.

Leader dopo le cinque zone di qualificazione, concluse con soli 2 punti di penalità (ben 7 in meno del suo rivale Cabestany), il campionissimo spagnolo ha dovuto dare il meglio di meglio di sè sia nelle semi-finali che nella finalissima: organizzata in quattro singole aree e una corsa parallela, quest'ultima ha offerto uno spettacolo emozionante a tutti gli spettatori presenti all'Arena Motorpoint Sheffield. Questo il commento del pilota spagnolo

"Un inizio di stagione perfetto. E' stato un round teso fino alla fine con Albert Cabestany che si è dimostrato molto forte. Mi sentivo a mio agio sulla moto e sono molto contento della mia prestazione, sia in semi-finale che in finale, dove però ho preso cinque penalità nella seconda zona. Ho cercato di rimanere calmo, questo campionato è fatto solo di cinque round e chiunque può commettere un errore che potrebbe essere fatale nella lotta per il titolo. Ora andrò a Barcellona con la massima motivazione".

Il prossimo appuntamento infatti si terrà nella "tana del lupo": al Palau Sant Jordi di Barcellona, il 10 febbraio.

  • shares
  • Mail